Piceni nel Mondo | Persone e storie diverse che hanno un’unica origine: il Piceno

La Candelora e San Biagio (2 e 3 febbraio)

Candelora e San Biagio
Condividi:

Vogliamo parlarvi di due festività, legate alla devozione religiosa, di cui si sta perdendo memoria.

La Candelora o “Festa delle Candele”, celebrata il 2 febbraio di ogni anno, ricorda la Purificazione di Maria e la Presentazione di Gesù al Tempio, e per questo i parroci distribuivano ai fedeli delle candeline benedette. A queste “cannelette della Candelora” venivano conferite proprietà taumaturgiche e, in quanto simbolo divino, anche la capacità di allontanare le difficoltà: venivano accese, infatti, ai piedi del letto del moribondo, durante le calamità e per invocare la protezione dei raccolti nei campi.

Naturalmente, come durante ogni festa che si rispetti, importante era anche l’aspetto culinario: si mangiavano le frittelle cotte nello strutto e i piconi (particolari fagottini al formaggio).

Il giorno dopo la Candelora, il 3 febbraio, si festeggiava San Biagio protettore della gola. Immancabili in questa ricorrenza erano, infatti, le tipiche ciambelle aromatizzate all’anice, pianta particolarmente presente nella zona picena nota per le sue proprietà rinfrescanti e lenitive in caso di mal di gola.

In concomitanza con queste festività si usava trarre delle previsioni sulla durata della stagione invernale:

“… a li 2 la Cannelora
a li 3 Sante Biaciuoli,
o ce nengue o ce piove
de l’immerne seme fora,
se ce dà lu solarielle,
quaranta dì
seme d’immerne”.1

1. Secondo Balena, “Folkore Piceno

Resta in contatto con noi iscrivendoti alla newsletter di Piceni nel mondo

Resta in contatto con noi

Hai un legame con il Piceno? Sei in contatto con piceni che vivono all'estero?
Vuoi semplicemente maggiori informazioni?
Iscriviti alla newsletter: ti aggiorneremo costantemente
fino al lancio ufficiale del progetto!

* Campo obbligatorio
Scrivici una mail per avere maggiori informazioni il team di Piceni nel mondo risponderà il prima possibile

E-mail: info@piceninelmondo.com