Piceni nel Mondo | Persone e storie diverse che hanno un’unica origine: il Piceno

Ivan Palazzese, una storia in sella

Ivan Palazzese
Condividi:

Nel 1962 ad Alba Adriatica nasce Ivan Palazzese: da ragazzino emigra con la sua famiglia in Venezuela, luogo in cui nacque la sua grandissima passione per le moto. Nel 1977 infatti esordisce nel mondo motociclistico nella classe 125 diventando il più giovane a salire sul podio, conquistando il terzo posto nel GP del Venezuela.

Rimane comunque il 1982 il suo anno migliore in quanto vince i due Gran Premi di Svezia e Finlandia sempre nella classe 125; l’anno seguente poi passa alla classe 250 con il team Venemotos “cavalcando” una Yamaha. Non è però il suo periodo migliore: riesce a conquistare un solo podio in seconda posizione in Olanda; è per questo che nel 1985 abbandona il team Venemotos per entrare a far parte della squadra Aprilia.

Purtroppo la sua promettente carriera si interrompe bruscamente il 28/05/1989 a causa di un bruttissimo incidente che gli costerà anche la vita. Siamo al secondo giro del GP di Germania ad Hockenheim quando Ivan, per evitare un motociclista austriaco caduto a terra, si scontra con Fabio Barchitta; è proprio in tutta quella confusione che Bruno Bonhuil purtroppo lo travolge violentemente. Nel frattempo la gara continua e i piloti devono stare attenti ad evitare i propri colleghi e le altre moto a terra; solo Virginio Ferrari, nonostante la competizione, appena vede il suo amico a terra in gravi condizioni, abbandona immediatamente la sua moto e pratica su Ivan un disperato massaggio cardiaco, lì sull’asfalto della pista. Purtroppo è tutto inutile, Ivan Palazzese muore nell’elicottero del pronto soccorso a soli 27 anni. Alba Adriatica comunque lo ricorda sempre, con un monumento in suo onore.

Resta in contatto con noi iscrivendoti alla newsletter di Piceni nel mondo

Resta in contatto con noi

Hai un legame con il Piceno? Sei in contatto con piceni che vivono all'estero?
Vuoi semplicemente maggiori informazioni?
Iscriviti alla newsletter: ti aggiorneremo costantemente
fino al lancio ufficiale del progetto!

* Campo obbligatorio
Scrivici una mail per avere maggiori informazioni il team di Piceni nel mondo risponderà il prima possibile

E-mail: info@piceninelmondo.com