Piceni nel Mondo | Persone e storie diverse che hanno un’unica origine: il Piceno

Un lago… infernale!

marche-monti sibillini-lago-pilato
Condividi:

Vi siete mai chiesti perché il Lago di Pilato si chiama così? La responsabilità è di uno scrittore francese, Antoine De La Sale, che nel 1420 intraprese un’ escursione sui Monti Sibillini e pensò bene di raccontare una storia sulla triste fine del procuratore romano Ponzio Pilato.

Dopo essersi lavato le mani, assegnando la colpa della morte di Cristo agli Ebrei,  Pilato fu condannato a Roma; l’ imperatore Tiberio, però, gli concesse una grazia: che il suo cadavere, posto su un carro trainato da bufali, fosse lasciato in balia della sorte! Fu così che il carro di Pilato decise di immergersi proprio nel nostro lago sui Monti Sibillini.

Ma non è finita qui… Il Lago di Pilato non ha avuto mai una buona reputazione: si dice che al suo interno abitasse il diavolo con le sue creature e che in passato i negromanti si recavano in questo luogo per consacrare dei libri. Dopo uno strano rituale in cui si disegnavano tre cerchi concentrici a terra, si invocava il principe delle tenebre e gli si chiedeva di eseguire tutto ciò che era scritto nel libro consacrato, in cambio della propria anima! Addirittura gli abitanti di Norcia, per difendersi dai pericoli, sacrificavano ogni anno come tributo al diavolo un uomo vivo, gettandolo nel lago.

Oggi di queste strane storie non se ne vede traccia sui Monti Sibillini: il Lago di Pilato è una suggestiva particolarità del nostro territorio che attira tantissimi escursionisti!

Resta in contatto con noi iscrivendoti alla newsletter di Piceni nel mondo

Resta in contatto con noi

Hai un legame con il Piceno? Sei in contatto con piceni che vivono all'estero?
Vuoi semplicemente maggiori informazioni?
Iscriviti alla newsletter: ti aggiorneremo costantemente
fino al lancio ufficiale del progetto!

* Campo obbligatorio
Scrivici una mail per avere maggiori informazioni il team di Piceni nel mondo risponderà il prima possibile

E-mail: info@piceninelmondo.com